Wise offre una Mastercard di debito che consente di pagare al di fuori della zona euro senza costi di transazione. La carta è collegata ad un conto di pagamento digitale gratuito su cui è possibile detenere varie monete.

Costi

Si può mettere denaro dal proprio conto di pagamento trasferendolo sul numero IBAN e questa operazione non prevede costi. Se non è indicata sul conto la valuta con cui si paga con la carta di debito, Wise scambierà l'importo con la valuta con il tasso di cambio più favorevole.

I costi per il cambio di denaro si basano sul tasso di cambio medio tra le banche. A ciò si aggiunge una commissione che varia a seconda della valuta *.

La Wise Mastercard ha un costo di attivazione di 7 euro. Prelevare denaro è gratuito fino ad un importo massimo di 200 euro al mese. Oltre a questo, si paga l'1,75 percento, più 50 centesimi per ogni prelievo aggiuntivo dopo il secondo in quel mese.

Come funziona

Per prima cosa si crea un account con il proprio indirizzo email e una password. Per poter richiedere la carta di debito, si deve caricare anche un documento di identità e uno di residenza. Si può utilizzare il conto di pagamento dopo due o tre giorni lavorativi.

Vantaggi principali:

  • IBAN gratuito su cui poter tenere diverse valute
  • Pagamento in più di 70 paesi
  • Possibilità di ricevere denaro in oltre 50 valute
  • Possibile anche addebito diretto (addebito diretto)

Caratteristiche


Attivazione carta7,- €
Canone annuo0,- €
Carta supplementare-
Plafond mensile-
Tipo di cartaMastercard
Commissione prelievo0 € (fino a 200 €, poi min. 1,75%)
Tasso di cambio0,33 % - 3,56 % (varia per valuta)
EmittenteWise

» Vai al sito internet!


>Richiedi Wise Mastercard qui!


Cos'altro bisogna sapere?

Wise è stato inizialmente chiamato Transferwise. All'inizio del 2021, il nome è stato abbreviato.

Inoltre, non è una banca ma un istituto di moneta elettronica del Regno Unito ed il sistema di garanzia dei depositi non è pertanto applicabile.

Tuttavia, in caso di fallimento, i risparmi vengono tenuti separatamente ed è monitorato dall'autorità di vigilanza finanziaria britannica Fca.

La Brexit non pregiudica l'uso di Wise. I clienti europei sono serviti da un ufficio a Bruxelles.